Rugby Fiumicello | Gennaio 2016, tempo di bilanci.
16243
single,single-post,postid-16243,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-6.6,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.3,vc_responsive

Gennaio 2016, tempo di bilanci.

_PAO4991

25 gen Gennaio 2016, tempo di bilanci.

Il primo mese nel nuovo anno volge al termine, la stagione agonistica e’ arrivata al giro di boa e ci sembra utile (e forse doveroso) fare un bilancio intermedio di un’annata che ha portato in casa Fiumicello alcune significative novita’.
Seguira’ a questa piccola introduzione un elenco, categoria per categoria, di analisi, considerazioni, propositi al quale ci impegniamo a dar seguito nei mesi a venire.
Ai nostri tesserati ed a tutti i nostri amici, buona lettura!

 

UNDER 14:

 

Non solo Fiumicello per la categoria Under 14: grazie alla collaborazione con il Rugby Borgo Poncarale le gia’ nutritissime schiere della categoria riescono a raggiungere numeri da record. Sono infatti oltre 50 i ragazzi che partecipano agli allenamenti condotti dal quintetto Palatini, Roversi, Sella, Quadrio e Marchina. Il lavoro dello staff e’ principalmente orientato al consolidamento dei principi e dei fondamentali di gioco ed alla preparazione dei ragazzi per il rugby a 15 che li attendera’ a breve. Le due squadre che ogni weekend scendono in campo, portano sui campi del Menta e di Borgo un volume di gioco notevole ed un incredibile entusiasmo.

 

UNDER 16:

 

Mancato di un soffio l’accesso al girone di Elite Regionale, l’Under 16 con numerosissimi nuovi innesti provenienti dall’Under 14 sta disputando il campionato protagonista di un buon ruolino di marcia. Sono infatti pochissime le sconfitte incassate dai ragazzi guidati da Lanfredi e Romano. Il lavoro di categoria e’ fortemente orientato alla consistenza del gioco ed il carattere mai domo di questo gruppo ne e’ un chiaro risultato: grinta e voglia di vincere sono le caratteristiche principali della nostra Under 16. Una volta raggiunto un buon livello della conoscenza dell’essenza del gioco, il proseguo della stagione vedra’ i ragazzi cimentarsi nello sviluppo di elementi tecnici sempre piu’ evoluti. Numerosi sono gli atleti selezionati nei centri di formazione federali. Sono moltissimi gli impegni che il 2016 riservera’ a questa Under 16 determinata e brillante.

 

 

UNDER 18:

 

Per il secondo anno consecutivo l’Under18 Neroverde supera brillantemente la fase di qualificazione, guadagnandosi l’accesso al girone Elite 2 regionale. La squadra e’ affidata a Paolo Bresciani e Giancarlo Trapanese, new entry nello staff del Rugby Fiumicello. Nella prima parte del campionato Camerino e compagni sono sempre riusciti a sviluppare un importante volume di gioco mantenendo le partite a ritmi elevati; tuttavia qualche distrazione di troppo in fase di conclusione ha spesso negato il punto della vittoria alla squadra bresciana. Grande importanza e’ stata data al lavoro sul campo, parte del lavoro e’ stata condotta pero’ anche in palestra e la risposta dei ragazzi e’ stata piu’ che positiva. Il lavoro impostato sui giocatori e’ lungo ed i tecnici, dimostratisi come previsto altamente validi e competenti, si sono orientati alla specializzazione dei propri atleti, conducendo un lavoro pregevole su di un gruppo tenace e serio nonostante la giovane eta’ (molti sono i nati 1998/99).

 

 

SQUADRA SENIORES:

 

Il campionato 2015/2016 della squadra seniores nata quest’estate dal trasferimento di tutti i tesserati maggiorenni del Rugby Borgo Poncarale verso il Ghial Rugby fiumicello, è iniziato sotto i migliori auspici. L’operazione, estremamente semplice e frutto di una sinergia tra le due società che dura ormai da circa 15 anni, nasceva dall’esigenza di formare un unico gruppo di lavoro che comprendesse tutte le categorie giovanili ed i seniores, mantenendo in vita entrambe le società e convogliando l’esperienza piu’ che trentennale di ciascuna. I primi risultati sono più che lusinghieri: i seniores infatti sin dalle prime uscite, nonostante la giovanissima età media del gruppo,  dimostravano sul campo di voler dar filo da torcere a tutte le avversarie nell’ impegnativo campionato C Elite Nazionale. Suggello della prima parte del campionato è stata la vittoria contro l’Ospitaletto, che ha consentito la conquista anticipata della poule promozione. Nella partita disputata al Menta, fiore all’occhiello della giornata è stato l’esordio del diciassettenne Roversi, che ha festeggiato con una bella meta l’esordio nella categoria Seniores.  Tutto il lavoro tecnico e’ coordinato da Piero Molinari, tecnico con trascorsi di categoria superiore nonostante la giovane età, che si avvale della collaborazione di Mauro Ottaviani, Vincenzo Beretta ed Alessandro Lanfredi, quest’ultimo invidiato specialista della mischia.